architecture

15 giugno 2017_ristrutturazione_Corbetta

L’appartamento originario presentava un impianto tipico anni ’70, con un grande ingresso su cui si affacciavano tutti i locali. Con il progetto di ristrutturazione si è creato un unico ambiente composto da zona ingresso, soggiorno, pranzo, cottura; attraverso un piccolo disimpegno si accede alla zona notte dove troviamo una camera matrimoniale, una camera singola e un bagno con doccia e vasca idromassaggio. Essendo posizionato al piano terra, i locali affacciano per la gran parte su un’area verde privata.

16 maggio 2017_ristrutturazione_Milano

L’immobile di circa un secolo si presenta con una distribuzione tipica dell’epoca, con notevoli elementi da valorizzare, come l’altezza dei soffitti. Nella soluzione 1 si è creato l’ingresso direttamente nella zona giorno e una zona notte con tre camere da letto. Nella soluzione 2 si è cercato di valorizzare la zona soggiorno, con il suo alto soffitto ricco di decorazioni a stucco. La cucina abitabile è separata da un’ampia porta vetrata scorrevole in modo da dare maggiore leggerezza ai locali. La zona notte è composta da una camera matrimoniale e una camera doppia.

1 maggio 2017_ristrutturazione_Monza

Il progetto di ristrutturazione ha previsto l’apertura della zona ingresso cottura soggiorno per creare un ambiente unico e dare maggior luminosità al locale. Nella zona notte è stata creata una camera matrimoniale con bagno privato finestrato.

18 aprile 2017_ristrutturazione_Monza

Il progetto ha previsto l’eliminazione dello spazio riservato all’ingresso e una nuova distribuzione dei locali interni, con la realizzazione di un nuovo bagno finestrato, esclusivo per la camera matrimoniale. La zona soggiorno – cucina, collegate da un’ampia porta scorrevole, presentano un doppio affaccio, in modo da consentire maggior luminosità all’ambiente.

30 marzo 2017_ristrutturazione_Milano

Nello stato di fatto, l’angolo cottura e il soggiorno sono separati da una parete inclinata che riduce lo spazio d’ingresso creando una zona stretta e buia. Nelle quattro soluzioni proposte viene eliminata la parete inclinata lasciando tutto il locale flessibile a disposizioni differenti di arredo.

24 marzo 2017_arredo interni_Magenta (MI)

Libreria

Il progetto ha previsto la realizzazione di una doppia porta scorrevole divisoria tra il locale soggiorno e la cucina e l’ipotesi di arredo di un’intera parete dove è stata prevista una parte chiusa e mensole adibite a libreria.

7 marzo 2017_ampliamento_Marcallo con Casone (MI)

Progetto

Da sottotetto a piano abitabile. Ampliare un edificio sfruttando gli spazi esistenti. Il progetto riguarda l’ampliamento di un edificio esistente; si è intervenuti nel sottotetto per creare una zona comune, due camere da letto e un bagno. La zona comune si affaccia direttamente sul soggiorno sottostante e presenta una libreria e un angolo lettura. La camera singola ha una cabina armadio all’interno e la camera doppia, oltre alla cabina armadio, ha un affaccio su un terrazzo esterno. Tutti i locali sono illuminati da luce naturale attraverso lucernari posizionati sul tetto in legno lamellare inclinato.

25 febbraio 2017_riqualificare l’esistente_Arluno (MI)

L’importanza di riqualificare edifici esistenti in un’ottica di sostenibilità ambientale. Oggi più che mai è diventato necessario riqualificare l’architettura; in un’epoca in cui diventa sempre più importante il tema del verde e la carenza di nuovi terreni edificabili è ormai all’ordine del giorno, ristrutturare edifici esistenti è probabilmente la strada migliore in un’ottica di sostenibilità ambientale. In questo progetto siamo intervenuti su un rustico collocato in una corte; come si vede dallo stato di fatto, si trattava di una serie di locali a tutta altezza utilizzati come magazzino. Al piano terra è stato realizzato un grande box per le auto, un portico e l’ingresso dell’abitazione, che si sviluppa completamente al piano superiore. Il primo piano è caratterizzato da un soffitto inclinato in legno lamellare a vista e tutti i locali sono illuminati da una serie di lucernari. Il grande open space della zona soggiorno/pranzo/cottura si affaccia su un grande terrazzo utilizzabile per tutta la stagione calda.

15 febbraio 2017_ristrutturazione_Monza

Vista 3D 3.jpg

Come creare un unico ambiente tra soggiorno e cucina. Attraverso questo progetto di ristrutturazione si è creato un unico locale tra soggiorno e cucina, separati da una doppia porta vetrata scorrevole. Questo per dare maggiore ampiezza ai locali.

9 febbraio 2017_rendering

interno01.jpg

La particolarità di questo progetto di villa unifamiliare è la zona soggiorno a doppia altezza; la zona notte al piano superiore è raggiungibile attraverso una scala e un ballatoio con parapetto in vetro, utilizzato per conferire maggiore leggerezza all’ambiente.

I tre render riguardano il progetto di nuova costruzione di una villa unifamiliare. In particolare le viste fotografiche riguardano la zona portico piscina; come nell’antichità, la zona porticata ha avuto la funzione di creare una continuità tra l’interno, in particolare il soggiorno, e l’ambiente esterno. Per una maggiore fusione tra costruito e natura sono state inserite zone verdi adiacenti allo specchio d’acqua.

Le immagini sono due render elaborati in fase di esecuzione che mostrano un progetto di ristrutturazione realizzato a Monza nel 2015. In particolare viene illustrata la zona ingresso e l’angolo cottura. Il pilastro al centro del locale è stato valorizzato con una tonalità di colore che è stata ripresa sulla parete di fondo.

I render foto realistici sono indispensabili per dare al committente un’idea generale di quello che sarà il risultato finale.